PC RF8, il controllo della potenza assorbita.
28 Gennaio 2015
619x494 29895

La gestione del consumo delle utenze elettriche è un problema che si presenta quotidianamente, soprattutto in ambiente domestico.
Diversi sono gli apparecchi normalmente utilizzati: forno, lavastoviglie, lavatrice, frigorifero sono solo alcuni esempi di elettrodomestici che, se utilizzati contemporaneamente, determinano una richiesta di potenza eccessiva, con il conseguente distacco dell’interruttore generale.

Il nuovo controllo carichi PC RF8 evita che questo accada, controllando ed eventualmente distaccando dei carichi elettrici, in modo da limitare la potenza totale assorbita. Il ripristino dei carichi scollegati poi, avviene automaticamente non appena le condizioni di assorbimento di potenza lo consentano.

PC RF8 controlla i carichi a radiofrequenza. Questo lo rende particolarmente adatto per tutti quegli impianti elettrici già esistenti perchè consente di controllare ogni singola presa di corrente (carico) senza effettuare nuovi cablaggi.

619x494 29896

Come funziona

Il sistema si compone di una centralina PC RF8 che misura la potenza assorbita dall’impianto confrontandola con la soglia impostata e da uno o più attuatori remoti RX.16A che, inseriti direttamente all'interno della prese di corrente, attivano o disattivano i carichi ad esse collegati in funzione dei comandi provenienti dalla centralina.  

PC RF8 è in grado di controllare fino a 8 prese di corrente gestendo lo stesso numero di attuatori remoti. A ogni attuatore deve essere assegnata una priorità che determina la sequenza di disconnessione in caso di superamento della soglia.

Per semplificare ulteriormente l’installazione e ridurre al minimo le operazioni richieste, Vemer propone il Set PC RF8 composto da una centralina e due attuatori remoti già configurati per il controllo di altrettanti carichi elettrici; se necessario è comunque possibile ampliare il set acquistando altri attuatori per controllare fino a 8 carichi.

L'installazione

Il sistema può essere installato in tutti gli impianti elettrici, anche già esistenti. Il comando a radiofrequenza consente di controllare i carichi senza bisogno di effettuare cablaggi, liberando l’installazione da vincoli di tipo strutturale o impiantistico.
L’unico collegamento avviene all’interno della scatola da incasso, tra l’attuatore e la presa di corrente.

1 Rimuovere il tappo di copertura della scatola da incasso
2 Collegare l’attuatore alla presa di corrente
3 Riposizionare il tappo di copertura
4 Riposizionare la placca

995x2000 29902

Hai bisogno di supporto?

Non trovi quello che stai cercando? Hai bisogno di aiuto nella fase di scelta del prodotto, installazione e configurazione? Ti serve il supporto di un tecnico specializzato o del reparto commerciale? Siamo qui per aiutarti! Scrivici, i nostri specialisti sono a tua disposizione ogni giorno.


Newsletter

Restiamo in contatto? Iscriviti subito alla nostra newsletter! Riceverai in anteprima le news sulla nostra azienda, tutti gli aggiornamenti più rilevanti, le novità di prodotto e le promozioni speciali. Niente SPAM, promesso!